Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Ingredienti: Matsutake

Autunno tempo di fungi anche per il sol levante... 
Forse non sapete che dato il clima caratterizzato da un'alta umidità il Giappone è una terra fertile per i fungi, infatti esistono ben oltre 100 tipi di funghi commestibili.
Tra essi il re di questa specie è sicuramente il Matsutake che crescono sotto gli alberi e di solito sono nascosti sotto la polvere.
Corrispettivo asiatica dei nostri porcini, sebbene siano facili da raccogliere, i Matsutake sono difficili da trovare a causa delle loro specifiche esigenze di crescita e della rarità dei terreni appropriati, un singolo fungo può arrivare anche a costare 100 dollari, se raccolto sulle montagne e cresciuto in modo naturale.
I Matsutake e in generale i funghi sono un ingrediente amato fin dall'antichità, e vengono utilizzati in una varietà di piatti giapponesi e occidentali.
Cory

Ingredienti: Yuzu.

Tra le grandi coltivazioni, il Giappone produce oltre 80 tipi di agrumi Tra questi, lo yuzu (Citrus junos) occupa un posto speciale nella cucina giapponese.

Ricetta; Mapo Doufu alla giapponese:

Oggi uno di miei piatti preferiti Il Mapo Doufu.
Popolare piatto della cucina cinese che in questa ricetta ricetta viene riadattata dai giapponesi ai loro gusti.

Consiste in tofu con salsa piccante, insieme a carne macinata,
Anche in questo piatto le spezie ne fanno da padrone. Piccante adattissimo nelle giornate invernali.

Anche di questo piatto esistono molte varianti.
Si accompagna bene al riso caldo e alle zuppe di verdure o di uova.

Ingredienti: Daikon.

Oggi ci concentriamo sul Daikon una gigantesco ortaggio dal sapore simile ad una rapa o ad un ravanello.
È un ortaggio originario dell’Asia, ma da alcuni anni viene prodotto anche in Europa e in Italia.

Ricette: Gari.

Chiunque abbia mai mangiato sushi, anche nelle più malfamate bettole di Caracas, avra’ visto quella specie di verdurina giallo o rossa che accompagna immancabilmente il piatto.

Ingredienti: Zenzero.

La pianta del Ginger volgarmente conosciuto come zenzero è sicuramente un ingrediente entrato pienamente anche nel’alimentazione europea e italiana.

Ricetta: Piri Piri Konnyaku.

Il PIRI PIRI KONNYAKU un piatto dietetico e saporito della cucina casalinga giapponese, facile da prepara soprattutto se è la prima volta che usate questo curioso ingrediente.  Daikon e Konnyaku rosolati in padella, arricchiti di un mix di spezie piccanti e in fine guarnito da erba cipollina. Sicuramente in abbinamento a una buona zuppa di miso, e del riso può essere ottimo pasto invernale.
Ingredienti: ·1 blocco (220 g) di Black Konnyaku·200 g Daikon.·1 cucchiaino di  sale·2 cucchiaini di olio di semi.
Per la salsa. ·2 cucchiai di Salsa di Soia·2 cucchiai di Sake per cucinare·1 cucchiaio·½ cucchiaio di  zucchero e un pizzico di sale·¼ cucchiaino di Shichimi (sette spezie giapponesi) o peperoncino fresco affettato·1 cucchiaino di erba cipollina, tritata finemente
Preparazione: Riempire una pentola con acqua e portare a ebollizione.sbucciato e tagliato a daini in cubetti di 3 cm il Daikon, e fatelo bollire. Cuocere per 7-8 minuti finché non saranno teneri. Togliere dalla padella e mettere da…