Passa ai contenuti principali

Ricette: Gari.

Chiunque abbia mai mangiato sushi, anche nelle più malfamate bettole di Caracas, avra’ visto quella specie di verdurina giallo o rossa che accompagna immancabilmente il piatto.


Quella cosa si chiama Gari ed è semplicemente zenzero sottaceto, che serve principalmente a pulirci il palato tra un tipo di sushi o sashimi e l’altro in modo da poter gustare al meglio il nostro pasto.

Se amate come me l’agrodolce sapore limonato del Gari, e non volete limitarvi ad assaggiarlo nel ristorante di sushi, ma volete usarlo come ingrediente per arricchire i vostri piatti casalinghi come insalate, o zuppe, eccovi una semplice ricetta che potete fare semplicemente a casa vostra.


Ingredienti:
  • 125 g radice di Zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 60 ml aceto di riso, in mancanza potete usare il normale aceto di mele
  • 55 g zucchero
  • 60 ml acqua
Altri materiali:
  • un vasetto da conserve con tappo a vite, sterilizzato

Preparazione:
  1. Sbucciate delicatamente lo zenzero aiutandovi con un pela patate.
  2. con un coltello o con la mandolina, riducendolo a listarelle sottili. 
  3. Trasferite in una ciotola le listarelle ottenute e cospargetevi il sale, mescolate bene e lasciatele riposare per una mezz’ora, lasciando che il sale le ammorbidisca e ne estragga il sapore pungente
  4. Sgocciolate e mettete in un pentolino l acqua, zucchero e aceto e portate ad ebollizione, controllando che lo zucchero sia ben sciolto nel liquido.
  5. Strizzate lo zenzero e trasferitelo nel vasetto in cui lo conserverete. Versatevi sopra il liquido ancora caldo e lasciate il vasetto aperto fino a che il tutto si sarà raffreddato. Chiudete bene e riponete in frigo
  6. Lasciate passare una settimana prima di consumarlo! Potete conservarlo anche un anno purché sempre coperto dal liquido.

^-^ Buon Appetito.
Cory

Commenti

Post popolari in questo blog

Ricetta: Gyoza.

I Gyoza sono un piatto di origine Cinese che i nostri amici nipponici hanno adattato, e a mio parere migliorato. Facile da trovare in ogni città, sempre a un ottimo prezzo, che da il meglio di se quando è accompagnato da una bella birra fresca.
In Giappone esistono molte località famose per questo piatto, e non mancano le faide tra esse, per stabilire chi è il campione!!!! 
Nonostante il costo abbordabile, data la semplicità del piatto, molti lo preparano a casa. 
Questa ricetta è dedicata agli amici del mio ultimo tour !!! Buon Appetito Amici.

La ricetta è per preparare circa 30 gyoza.
Preparazione della pasta:
Ingredienti: 400cc di farina ( io mescolo meta’ 00 e metà 0)100cc acqua tiepida circa2 cucchiaini di sale
Mescolate in un recipiente i due tipi di farina e il sale e Aggiungete poco alla volta l'acqua tiepida, fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza molle, Quando la pasta è pronta, copritela con un panno per non farla seccare e lasicate riposare circa un quarto d'ora…

Ricetta; Mapo Doufu alla giapponese:

Oggi uno di miei piatti preferiti Il Mapo Doufu.
Popolare piatto della cucina cinese che in questa ricetta ricetta viene riadattata dai giapponesi ai loro gusti.

Consiste in tofu con salsa piccante, insieme a carne macinata,
Anche in questo piatto le spezie ne fanno da padrone. Piccante adattissimo nelle giornate invernali.

Anche di questo piatto esistono molte varianti.
Si accompagna bene al riso caldo e alle zuppe di verdure o di uova.

Ingredienti: Daikon.

Oggi ci concentriamo sul Daikon una gigantesco ortaggio dal sapore simile ad una rapa o ad un ravanello.
È un ortaggio originario dell’Asia, ma da alcuni anni viene prodotto anche in Europa e in Italia.